Descrizione Progetto

Il vino Etna Barrus Rosato 2018:

è ottenuto tramite la pressatura soffice delle uve, la fermentazione avviene in barrique per favorire la fissazione del colore e l’estrazione di aromi del legno che vanno a completare la gamma olfattiva legata al floreale, al fruttato e allo speziato

Vendemmia:

2018

Uve:

NERELLO MASCALESE 90%, NERELLO CAPPUCCIO 10%

Vigneto:

Nel comune di Trecastagni ai piedi del monte Gorna

Vigneto:

Tra 6000 e 10000, allevati a “cordone speronato” e ad “alberello”

Bottiglie Prodotte:

600pz

Tipo di terreno:

di origine vulcanica, prevalentemente sabbioso e ricco di sostanza organica

Caratteristiche Organolettiche:

Di colore rosa cerasuolo, si presenta al naso con note di viola e di rosa, frutti di bosco, ciliegia, note speziate, al gusto è fresco, sapido e persitente

Abbinamenti:

Vino molto versatile, si presta bene come aperitivo e con primi al pomodoro fresco, formaggi poco stagionati e carni bianche grigliate

Temperatura di servizio:

8° – 12°C

Scheda tecnica